Al momento il tuo carrello è vuoto Carrello
Notturno BIBLIOTECA Digitale » Letteratura italiana » Prosa » D'Annunzio Gabriele
D'Annunzio Gabriele
Notturno

Notturno

A cura di Walter Raffaelli
Notturno è un'opera in prosa lirica costituita da una raccolta di meditazioni e ricordi. Fu realizzata a Venezia nel 1916 mentre il poeta era fermo immobile e temporaneamente cieco per via di un grave incidente aereo. D'Annunzio la scrisse utilizzando circa diecimila strisce di carta o cartigli su ciascuna delle quali era vergata una sola riga di testo. Il materiale così redatto fu poi messo in ordine dalla figlia Renata, la quale lo assisteva al capezzale.
La prima edizione del libro, considerato un vero capolavoro, seppure particolarmente differente dallo standard del poeta, in genere ottimista e pieno di desiderio di autoaffermazione, fu pubblicato per la prima volta da Treves a Milano nel 1916. La prima edizione revisionata dall’Autore risale al 1921 ed è quella a cui qui si fa riferimento.
« Prec Succ »
Lingua italiano
Pagine 393
Formato digitale (pdf)
Anno di pubblicazione 2018
€ 1.00
Quantità
Questo sito offre la possibilità di essere aggiornati sulle novità della casa editrice e di acquistare direttamente quei titoli che non sempre sono presenti in libreria.

info@raffaellieditore.com
RAFFAELLI
EDITORE

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter.

(Link)




Raffaelli Editore

Vicolo Gioia 10 47921 - Rimini (Italia)
Tel (+39) 0541 21552 P.iva 02181230406
Copyright © 2012 by Raffaelli Editore, Rimini :: Tutti i diritti riservati :: Condizioni di Vendita - Privacy - Cookie policy

Software Commercio Elettronico by Pianetaitalia.com