Al momento il tuo carrello è vuoto Carrello
L'Acerba BIBLIOTECA Digitale » Letteratura italiana » Poesia » Cecco D'Ascoli
Cecco D'Ascoli
L'Acerba

L'Acerba

Edizione di riferimento: Cecco D’Ascoli, L’Acerba, a cura di A. Crespi, Cesari, Ascoli Piceno 1927.
a cura di Walter Raffaelli
Il poema L’Acerba, definito da Gianfranco Contini l’“Anti Commedia” è una raccolta scientifica di ampia fruibilità. In esso, infatti, Cecco dimostra di avere la mentalità del maestro che con passione e con gusto vuole impartire un insegnamento rigorosamente scientifico e rispettoso della "verità della scienza" del suo tempo. Egli perciò, da una parte cerca di vivacizzare una materia incomprensibile ed astratta; dall’altra si scaglia aspramente contro la poesia “fatta di favole”. Suo bersaglio preferito è la Divina Commedia di Dante vista come la negazione della “scienza vera”. Infatti alla base delle convinzioni e delle conoscenze fisiche e naturali professate da Cecco, oltre al pensiero filosofico scientifico di Aristotele e quello di Tommaso d’Aquino c’è la conoscenza del pensiero dei filosofi arabi all’epoca dominanti. Sulla base delle loro teorie discute delle questioni scientifiche più dibattute nella società in cui viveva: per esempio, dell’ordine dei cieli, della terra, delle eclissi, della natura dei fenomeni atmosferici, delle Virtù o delle scienze occulte. 
Il poema, suddiviso in quattro libri (oltre a un frammento del quinto), rimase incompiuto, perché le sue opinioni scientifiche e teologiche giudicate eretiche, lo fecero condannare al rogo.

Con il chiaro intento di marcare la differenza tra il suo poema e la Commedia dantesca, Cecco organizza i capitoli per sestine, composte in sostanza da coppie di terzine di endecasillabi con uno schema metrico che ricorda molto da vicino quello della rima incatenata utilizzata da Dante; la differenza sta appunto nel fatto che ogni sestina è isolata dalle altre, e non incatenata.
« Prec Succ »
Lingua italiano
Pagine 247
Formato pdf (digitale)
Anno di pubblicazione 2017
€ 1.00
Quantità
Questo sito offre la possibilità di essere aggiornati sulle novità della casa editrice e di acquistare direttamente quei titoli che non sempre sono presenti in libreria.

info@raffaellieditore.com
RAFFAELLI
EDITORE

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter.

(Link)




Raffaelli Editore

Vicolo Gioia 10 47921 - Rimini (Italia)
Tel (+39) 0541 21552 P.iva 02181230406
Copyright © 2012 by Raffaelli Editore, Rimini :: Tutti i diritti riservati :: Condizioni di Vendita - Privacy - Cookie policy

Software Commercio Elettronico by Pianetaitalia.com