Corazzini Sergio

Corazzini Sergio
Sergio Corazzini (Roma, 6 febbraio 1886 – Roma, 17 giugno 1907) è considerato il poeta principe, insieme a Guido Gozzano, della corrente poetica denominata “crepuscolarismo”. La sua figura è stata a volte mitizzata per motivi che sono riconducibili alla sua brevissima esistenza (morì a soli ventuno anni di tisi) e al suo immenso talento poetico che gli permise di ottenere risultati straordinari nei pochi anni in cui potè dedicarsi intensamente alla scrittura di versi che lo pongono ai vertici di tutta la poesia italiana del Novecento.
Novità
PDF
Novità
PDF
Novità
PDF
Novità
PDF
Novità
PDF