Al momento il tuo carrello è vuoto Carrello
Arie BIBLIOTECA Digitale » Letteratura italiana » Poesia » Metastasio Pietro
Metastasio Pietro
Arie

Arie

(1733-1758)
A cura di Walter Raffaelli
Tra i maggiori esponenti dell’Accademia dell’Arcadia, Pietro Metastasio, più di ogni altro nel suo tempo, riesce a mediare testo e musica, esaltando il fascino dello spettacolo: semplifica e nobilita le forme, elimina le parti buffe perché sono in contrasto con gli affetti galanti e le rigide categorie formali dell’aristocrazia settecentesca, lascia spazio alla bravura dei cantanti conferendo importanza all’aria col da capo. I soggetti dei melodrammi sono quelli tipici del genere, derivati dalla storia antica e dal mito; i suoi “drammi per musica” e le “azioni teatrali” vengono musicati da compositori del calibro di Händel, Hasse, Jommelli, Gluck e Mozart.
Copiosa è la sua produzione di “Arie”, Metastasio ne scrisse in numero superiore a milleduecento: il genere melodrammatico esigeva, infatti, che ogni scena fosse conclusa da un’aria, facente seguito al recitativo.
« Prec Succ »
Lingua italiano
Pagine 119
Formato pdf (digitale)
Anno di pubblicazione 2017
€ 1.00
Quantità
Questo sito offre la possibilità di essere aggiornati sulle novità della casa editrice e di acquistare direttamente quei titoli che non sempre sono presenti in libreria.

info@raffaellieditore.com
RAFFAELLI
EDITORE

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter.

(Link)




Raffaelli Editore

Vicolo Gioia 10 47921 - Rimini (Italia)
Tel (+39) 0541 21552 P.iva 02181230406
Copyright © 2012 by Raffaelli Editore, Rimini :: Tutti i diritti riservati :: Condizioni di Vendita - Privacy - Cookie policy

Software Commercio Elettronico by Pianetaitalia.com