Al momento il tuo carrello è vuoto Carrello
Parisina BIBLIOTECA Digitale » Letteratura italiana » Poesia » D'Annunzio Gabriele
D'Annunzio Gabriele
Parisina

Parisina

Dramma in quattro atti
A cura di Walter Raffaelli
Versione digitale

Parisina
fu scritta da Gabriele D’Annunzio nel 1902, subito dopo Francesca da Rimini, come secondo episodio del ciclo de "I Malatesta". Il soggetto, ideato specificamente per il teatro in musica, dapprima rifiutato da Franchetti e da Puccini, venne in seguito preso in considerazione dall’editore Lorenzo Sonzogno nel 1911, dopo la prima rappresentazione del Martyre de Saint Sebastien a Parigi. Questi, sfumata l’eventualità di rinnovare la collaborazione con Debussy, propose a D’An­nunzio di sottoporre il testo a Mascagni, verso il quale, peraltro, in passato, il poeta non aveva risparmiato critiche anche feroci.
D’Annunzio acconsentì a condizione che nulla fos­se mutato senza la sua approvazione. Mascagni, pur consapevole delle difficoltà, rimase affascinato dal soggetto, lo accettò e si incontrò con D’Annunzio. Era il 2 maggio del 1912... L’opera fu accolta favorevolmente alla “prima” avvenuta al Teatro alla Scala di Milano il 15 dicembre 1913.
« Prec Succ »
Lingua italiano
Pagine 113
Formato pdf (digitale)
Anno di pubblicazione 2003
ISBN 9788867922185
€ 1.00
Quantità
Questo sito offre la possibilità di essere aggiornati sulle novità della casa editrice e di acquistare direttamente quei titoli che non sempre sono presenti in libreria.

info@raffaellieditore.com
RAFFAELLI
EDITORE

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter.

(Link)




Raffaelli Editore

Vicolo Gioia 10 47921 - Rimini (Italia)
Tel (+39) 0541 21552 P.iva 02181230406
Copyright © 2012 by Raffaelli Editore, Rimini :: Tutti i diritti riservati :: Condizioni di Vendita - Privacy - Cookie policy

Software Commercio Elettronico by Pianetaitalia.com