d'Arle Marcella

Marcella d’Arle (Roma, 1906 – 2002) parlava correntemente cinque lingue. Oltre a Kadisha ha pubblicato diversi altri libri per ragazzi, in tedesco e in italiano. La sua carriera di scrittrice inizia a Vienna, dove il romanzo El Harem ha un certo successo e lei, giornalista ed autrice di lingua e cultura tedesca, diventa nota come profonda conoscitrice del mondo islamico.
La sua carriera di avventuriera inizia a ventuno anni, gratis in prima classe verso l’Egitto. Marcella aveva stretto un accordo con la società di navigazione, accettando di farsi intervistare a ogni porto: non che fosse famosa, ma era bella, bionda, e portava dei bellissimi sandali tedeschi, che nessuna donna avrebbe osato indossare nel 1927. Dei molti paesi attraversati ha sempre voluto imparare lingua, costumi e cultura.

 
Novità