Al momento il tuo carrello è vuoto Carrello
Trionfo della morte BIBLIOTECA Digitale » Italiano » Prosa » D'Annunzio Gabriele
D'Annunzio Gabriele
Trionfo della morte

Trionfo della morte

Romanzo - 1894
A cura di Walter Raffaellii
Trionfo della morte è un’opera scritta nell’arco di quasi cinque anni. Dopo diverse interruzioni e successive riprese, il romanzo venne finalmente pubblicato, inizialmente a puntate, nelle appendici del quotidiano “Il Mattino” di Napoli tra il 3 febbraio e l’8 settembre 1893 e tra il 21 aprile e il 7 giugno 1894, per poi uscire in volume nel maggio 1894, pubblicato dall’editore Treves di Milano. Si tratta dell’ultimo della cosiddetta trilogia de "I Romanzi della Rosa", di cui fanno parte anche i precedenti Il Piacere (1889) e L’Innocente (1892). 
Il Trionfo della morte è un chiaro esempio di romanzo psicologico, nel quale l’alternarsi delle vicende cede il posto a una perpetua analisi introspettiva della coscienza del protagonista, Giorgio Aurispa. Il romanzo, che si apre con un passo dell’Al di là del bene e del male di Friedrich Nietzsche nell’esergo, sviluppa il tema del superomismo, così come interpretato dall’allora trentunenne D’Annunzio.
« Prec Succ »
Lingua italiano
Pagine 497
Formato pdf (digitale)
Anno di pubblicazione 2019
€ 1.00
Quantità
Questo sito offre la possibilità di essere aggiornati sulle novità della casa editrice e di acquistare direttamente quei titoli che non sempre sono presenti in libreria.

info@raffaellieditore.com
RAFFAELLI
EDITORE

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter.




Raffaelli Editore

Vicolo Gioia 10 47921 - Rimini (Italia)
Tel (+39) 0541 21552 P.iva 02181230406
Copyright © 2012 by Raffaelli Editore, Rimini :: Tutti i diritti riservati :: Privacy
Software Commercio Elettronico by Pianetaitalia.com