Al momento il tuo carrello è vuoto Carrello
Diari Narrativa » Tolstoj Lev Nikolaevi
Tolstoj Lev Nikolaevi
Diari

Diari

1907-1910

Collana Scintille n. 46
con una xilografia originale di Giancarlo De Carolis
A cura di Davide Brullo - Traduzione di Silvio Bernardini
A 82 anni il conte Lev Tolstoj, che amava vivere come un contadino, che aveva insegnato a Gandhi l’arte della non violenza, che aveva lottato per l’abolizione di ogni forma di servitù e parlato per primo di “obiezione di coscienza”, istigando i soldati ad abbandonare le armi, a quell’età, vecchio e vulcanico, lo scrittore di Guerra e pace lascia tutto e scappa. Scappa, precisamente, alle tre di notte del 28 ottobre 1910, lasciando un biglietto alla moglie, l’amataodiata Sonja, “Ti ringrazio per i 48 anni di vita onesta che hai passati con me e ti prego di perdonarmi tutti i torti che ho avuto verso di te, proprio come io ti perdono con tutta l’anima quelli che puoi aver avuto tu verso di me”. La prima tappa è il monastero di Optyma, vicino al convento di Samardino, dove è reclusa la sorella Marija. Tuttavia, il 30 ottobre una febbre fiacca il corpo del superbo scrittore di Anna Karenina, che deve bloccarsi nella piccola stazione di Astàpovo. La moglie ha blandamente tentato di uccidersi in un lago, tutti i giornali del pianeta sanno della fuga paradossale dello scrittore più noto al mondo... (D. B.)
« Prec Succ »
Lingua italiano
Pagine 202
Formato cm. 12 x 18
Anno di pubblicazione 2016
ISBN 9788867921454
€ 15.00
Quantità
Questo sito offre la possibilità di essere aggiornati sulle novità della casa editrice e di acquistare direttamente quei titoli che non sempre sono presenti in libreria.

info@raffaellieditore.com
RAFFAELLI
EDITORE

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter.




Raffaelli Editore

Vicolo Gioia 10 47921 - Rimini (Italia)
Tel (+39) 0541 21552 P.iva 02181230406
Copyright © 2012 by Raffaelli Editore, Rimini :: Tutti i diritti riservati :: Privacy
Software Commercio Elettronico by Pianetaitalia.com