Al momento il tuo carrello è vuoto Carrello
anno 2 - N° 16
Visitatore n° 378403
AMERICAN POERTY : Ezra Pound

AMERICAN POERTY : Ezra Pound

2 Gennaio 2017
Iniziamo il nuovo anno con un Canto di Ezra Pound, a mo’ di ripasso di una lezione che oggi più che mai appare utile alla comprensione del nostro tempo. Nel Canto XLV, noto come il Canto dell’Usura, il poeta dà sfogo alla sua biblica capacità profetica di indignazione morale contro Gerione e il degrado dei Misteri e dell’Arte. Dopo la seconda guerra mondiale, egli stesso aggiunse in nota la definizione di “usura”:
una tassa prelevata sul potere d’acquisto senza riguardo alla 
produttività, e sovente senza riguardo alla possibilità di produrre.

L’utopistico sogno del poeta era che il Monte dei Paschi, sorto nel 1624, potesse frenare l’usura della Banca d’Inghilterra, fondata da William Patterson nel 1694, poiché essa
trae beneficio dall’interesse
su tutta la moneta che crea dal nulla
. (Canto XLVI)



XLV


With Usura

With usura hath no man a house of good stone 
each block cut smooth and well fitting 
that design might cover their face, 
with usura
hath no man a painted paradise on his church wall 
harpes et luthes
or where virgin receiveth message 
and halo projects from incision,
with usura
seeth no man Gonzaga his heirs and his concubines 
no picture is made to endure nor to live with 
but it is made to sell and sell quickly
with usura, sin against nature, 
is thy bread ever more of stale rags 
is thy bread dry as paper, 
with no mountain wheat, no strong flour 
with usura the line grows thick 
with usura is no clear demarcation 
and no man can find site for his dwelling. 
Stone cutter is kept from his stone 
weaver is kept from his loom
WITH USURA
wool comes not to market 
sheep bringeth no gain with usura
Usura is a murrain, usura 
blunteth the needle in the maid’s hand
and stoppeth the spinner’s cunning. Pietro Lombardo 
came not by usura
Duccio came not by usura
nor Pier della Francesca; Zuan Bellin’ not by usura 
nor was «La Calunnia» painted.
Came not by usura Angelico; came not Ambrogio Praedis,
Came no church of cut stone signed: Adamo me fecit.
Not by usura St Trophime
Not by usura Saint Hilaire,
Usura rusteth the chisel
It rusteth the craft and the craftsman
It gnaweth the thread in the loom
None learneth to weave gold in her pattern;
Azure hath a canker by usura; cramoisi is unbroidered
Emerald findeth no Memling
Usura slayeth the child in the womb
It stayeth the young man’s courting
It hath brought palsey to bed, lyeth
between the young bride and her bridegroom
CONTRA NATURAM
They have brought whores for Eleusis 
Corpses are set to banquet
at behest of usura.




 
Contro l’Usura

Con usura nessuno ha una solida casa 
di pietra squadrata e liscia 
per istoriarne la facciata, 
con usura
non v’è chiesa con affreschi di paradiso 
harpes et luz
e l’Annunciazione dell’Angelo 
con le aureole sbalzate, 
con usura
nessuno vede dei Gonzaga eredi e concubine 
non si dipinge per tenersi arte
in casa, ma per vendere e vendere 
presto e con profitto, peccato contro natura,
il tuo pane sarà straccio vieto 
arido come carta, 
senza segala né farina di grano duro, 
usura appesantisce il tratto, 
falsa i confini, con usura 
nessuno trova residenza amena. 
Si priva lo scalpellino della pietra, 
il tessitore del telaio
CON USURA
la lana non giunge al mercato 
e le pecore non rendono 
peggio della peste è l’usura, spunta 
l’ago in mano alle fanciulle 
e confonde chi fila. Pietro Lombardo 
non si fe’ con usura
Duccio non si fe’ con usura 
né Piero della Francesca o Zuan Bellini 
né fu «La Calunnia» dipinta con usura.
L’Angelico non si fe’ con usura, né Ambrogio de Praedis,
Nessuna chiesa di pietra viva firmata: Adamo me fecit
Con usura non sorsero
Saint Trophime e Saint Hilaire, 
Usura arrugginisce il cesello 
arrugginisce arte e artigiano 
tarla la tela nel telaio, nessuno
apprende l’arte d’intessere oro nell’ordito;
l’azzurro s’incancrena con usura; non si ricama 
in cremisi, smeraldo non trova il suo Memling 
Usura soffoca il figlio nel ventre 
arresta il giovane drudo, 
cede il letto a vecchi decrepiti, 
si frappone tra i giovani sposi
CONTRO NATURA
Ad Eleusi han portato puttane 
Carogne crapulano 
ospiti d’usura.



Da: Ezra Pound, La Quinta Decade dei Cantos
Traduzione di Mary de Rachewiltz, Raffaelli Editore 2006. (Con licenza New Directions Publishing Co.)
 
 
“Terza Pagina” è una rivista internazionale di cultura contemporanea diretta dall’editore Walter Raffaelli per gli amici della sua casa editrice.

La collaborazione è per invito.

Le opinioni espresse dagli autori non necessariamente riflettono le posizioni dell’editore, né quelle dell’editore sono da intendersi sempre condivise dai collaboratori della rivista.
Tutti i diritti sono comunque e sempre riservati.
© Copyright by Raffaelli Editore - Rimini 2016
RAFFAELLI
EDITORE
Contact
info@terzapagina.com

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter.




Raffaelli Editore

Vicolo Gioia 10 47921 - Rimini (Italia)
Tel (+39) 0541 21552 P.iva 02181230406
Copyright © 2012 by Raffaelli Editore, Rimini :: Tutti i diritti riservati :: Privacy
Software Commercio Elettronico by Pianetaitalia.com