Al momento il tuo carrello è vuoto Carrello
Pipà Narrativa » Leopoldo Alas ‘Clarín’
Leopoldo Alas ‘Clarín’
Pipà

Pipà


Traduzione di Alessandra Callà
A cura di Renata Londero
«Pipá, scritto nel 1886, è un perfetto esempio di come l’autore sia riuscito a coniugare talento letterario e spirito giornalistico, è un testo in cui emergono ideali filosofici impregnati di positivismo e naturalismo. Crude descrizioni costellano questo racconto, da quando il piccolo Pipá, un ragazzino povero e malandato, dorme per strada perché vuole evitare di essere picchiato dal padre a casa, fino a quando egli stesso, allevato nella violenza, malmena un altro ragazzino e fa cadere una donna anziana dalle stampelle. Clarín non vuole che il lettore provi pena per il protagonista, ma che egli veda la nuda realtà delle sue condizioni di vita: Pipá diventa così un antieroe della commedia umana. Il narratore si definisce “uno storico che riporta le imprese di un fanciullo che altrimenti tutti dimenticherebbero” e molto spesso il lettore è portato a riflettere sul protagonista e sul perché compia determinate azioni. La sua vicenda è un pretesto per condannare una società che vive di falsi valori e che attribuisce la fama senza una logica o una morale.»
Alessandra Callà
« Prec Succ »
Lingua italiano
Pagine 72
Formato 15 x 22
Anno di pubblicazione 2013
ISBN 9788867920082
€ 12.00
Quantità
Questo sito offre la possibilità di essere aggiornati sulle novità della casa editrice e di acquistare direttamente quei titoli che non sempre sono presenti in libreria.

info@raffaellieditore.com
RAFFAELLI
EDITORE

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter.




Raffaelli Editore

Vicolo Gioia 10 47921 - Rimini (Italia)
Tel (+39) 0541 21552 P.iva 02181230406
Copyright © 2012 by Raffaelli Editore, Rimini :: Tutti i diritti riservati :: Privacy
Software Commercio Elettronico by Pianetaitalia.com