Al momento il tuo carrello è vuoto Carrello
L'innocente BIBLIOTECA Digitale » Italiano » Prosa » D'Annunzio Gabriele
D'Annunzio Gabriele
L'innocente

L'innocente

Romanzo - 1892
A cura di Walter Raffaellii
L’innocente è un romanzo scritto da Gabriele D’Annunzio nel 1892. È il secondo dei "romanzi della Rosa", di cui fanno parte anche Il piacere e Trionfo della morte. è il memoriale di un omicida a un anno dal compimento del suo delitto. Il romanzo è concepito come una storia moderna di sperimentalismo, in cui sono presenti vaghi accenni al tipico stile di vita ottocentesco dei dandy decadenti, mentre la matrice tematica riguarda a ritroso un percorso di redenzione impossibile: ossia l’omicidio di Tullio del neonato, per ristabilire la relazione amorosa perduta. L’esperienza del protagonista è un fatto al di sopra delle sue possibilità, e per questo la critica inserisce il personaggio tra quelli delle opere giovanili dannunziane, in quanto Tullio è a metà percorso per approdare alla fase del "superuomo" nietzschiano. Solo nel Trionfo della morte avrà inizio tale percorso.
« Prec Succ »
Lingua italiano
Pagine 303
Formato pdf (digitale)
Anno di pubblicazione 2019
€ 1.00
Quantità
Questo sito offre la possibilità di essere aggiornati sulle novità della casa editrice e di acquistare direttamente quei titoli che non sempre sono presenti in libreria.

info@raffaellieditore.com
RAFFAELLI
EDITORE

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter.




Raffaelli Editore

Vicolo Gioia 10 47921 - Rimini (Italia)
Tel (+39) 0541 21552 P.iva 02181230406
Copyright © 2012 by Raffaelli Editore, Rimini :: Tutti i diritti riservati :: Privacy
Software Commercio Elettronico by Pianetaitalia.com