Al momento il tuo carrello è vuoto Carrello
Il Corbaccio BIBLIOTECA Digitale » Italiano » Prosa » Boccaccio Giovanni
Boccaccio Giovanni
Il Corbaccio

Il Corbaccio

A cura di Walter Raffaelli
Il Corbaccio è un’invettiva contro le donne, scritta in prima persona e in lingua volgare. Il protagonista – Boccaccio stesso – ama una vedova che non lo corrisponde: disperato, si addormenta invocando la morte e in sogno gli appare lo spirito del marito defunto, inviato dal Cielo per salvarlo dal labirinto d’Amore nel quale si è smarrito. Il labirinto d’Amore o Porcile di Venere è una selva dove finisce – e viene trasformato in bestia – chi si lascia ingannare dalle lusinghe delle donne e cade prigioniero di amori ingannevoli. Lo spirito racconta a Boccaccio la sua vita infelice con la moglie, ne mette in evidenza tutti i difetti e lo invita a dedicarsi allo studio – che innalza lo spirito- e a usare tutta la sua bravura di scrittore per mettere a nudo la malvagia indole delle donne. Boccaccio promette e al risveglio si trova guarito dalle pene d’amore.
L’opera – scritta in tarda età – riprende la concezione medievale della donna come fonte di corruzione morale e origine di tutti i mali, un pericolo da respingere con l’aiuto dello studio e dell’arte; rappresenta quindi un capovolgimento del Decameron, in cui l’amore è visto come forza naturale, benefica e positiva.
« Prec Succ »
Lingua italiano
Pagine 152
Formato pdf (digitale)
Anno di pubblicazione 2019
€ 1.00
Quantità
Questo sito offre la possibilità di essere aggiornati sulle novità della casa editrice e di acquistare direttamente quei titoli che non sempre sono presenti in libreria.

info@raffaellieditore.com
RAFFAELLI
EDITORE

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter.




Raffaelli Editore

Vicolo Gioia 10 47921 - Rimini (Italia)
Tel (+39) 0541 21552 P.iva 02181230406
Copyright © 2012 by Raffaelli Editore, Rimini :: Tutti i diritti riservati :: Privacy
Software Commercio Elettronico by Pianetaitalia.com