Al momento il tuo carrello è vuoto Carrello

Euripide

by Euripide
  • Fenicie

Ultimo dei tre grandi tragediografi greci, nacque nel 485/4 a.C. Diversamente da Eschilo e Sofocle, non fu amato dai suoi concittadini (in particolare dal commediografo Aristofane, che spesso nelle sue opere lo irride) e la sua fama crebbe soltanto dopo la morte, avvenuta nel 406 a.C. Euripide, che visse nel pieno, prima dell’espansione, e poi della crisi politica e dei valori di Atene, portò nel teatro le contraddizioni del suo tempo: il largo uso della retorica e delle sentenze e l’appello costante alla ragione sono in linea con i dibattiti che allora animavano Atene. Escludendo dalle sue opere i grandi interrogativi sul rapporto tra l’uomo e la divinità, che pure avevano fondato la tragedia, Euripide ne segnò di fatto la fine.

mostra tutto »

Fenicie

Euripide
A cura di Michela Bavosi
Frutto dell’ultima fase creativa di Euripide, le Fenicie costituiscono un virtuosismo drammatico. Le dolorose vicende che segnarono Edipo e la sua discendenza, già portate in scena con successo da Eschilo e Sofocle, sono qui, non solo...
Edizione digitale
Lingua italiano
Pagine 115
Formato pdf (digitale)
Anno di pubblicazione 2016
€ 1.00
Quantità
Questo sito offre la possibilità di essere aggiornati sulle novità della casa editrice e di acquistare direttamente quei titoli che non sempre sono presenti in libreria.

info@raffaellieditore.com
RAFFAELLI
EDITORE

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter.




Raffaelli Editore

Vicolo Gioia 10 47921 - Rimini (Italia)
Tel (+39) 0541 21552 P.iva 02181230406
Copyright © 2012 by Raffaelli Editore, Rimini :: Tutti i diritti riservati :: Privacy
Software Commercio Elettronico by Pianetaitalia.com