Al momento il tuo carrello è vuoto Carrello
Delle differenze fra Platone ed Aristotele Saggistica » Pletone Giorgio Gemisto
Pletone Giorgio Gemisto
Delle differenze fra Platone ed Aristotele

Delle differenze fra Platone ed Aristotele


Collana Scintille n. 23
Traduzione e cura di Moreno Neri
Il bizantino Giorgio Gemisto Pletone, in occasione del Concilio dell'Unione a Firenze, nel 1438, tenne per gli umanisti italiani una serie di conferenze. Furono racchiuse, poco dopo, dallo stesso Gemisto in una versione riassuntiva intitolata De differentiis. Nel 1492, Marsilio Ficino nella dedica a Lorenzo de' Medici della sua traduzione di Plotino non esita a far cominciare proprio da qui un’epoca nuova. Infatti, Cosimo de’ Medici: ''udì spesso un filosofo greco di nome Gemisto parlare, come un altro Platone, dei misteri platonici (...) fu così ispirato, così profondamente conquistato che, da quel momento, concepì nella sua mente un’Accademia da creare alla prima occasione favorevole'', il cui compito sarebbe stato la ''translatio'' di tutte le dimensioni e tutti i tesori del mondo classico platonico ed ermetico.
Nel De differentiis l’originalità di Pletone, particolarmente ardita al suo tempo, è assoluta. Vero e proprio manifesto platonico, questo testo denso e arduo mette in gioco i termini contrapposti di due diversi atteggiamenti dello spirito.
« Prec Succ »
Lingua italiano
Pagine 96
Formato cm. 12 x 17
Anno di pubblicazione 2001
ISBN 9788887518160
€ 15.00
Quantità
Questo sito offre la possibilità di essere aggiornati sulle novità della casa editrice e di acquistare direttamente quei titoli che non sempre sono presenti in libreria.

info@raffaellieditore.com
RAFFAELLI
EDITORE

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter.




Raffaelli Editore

Vicolo Gioia 10 47921 - Rimini (Italia)
Tel (+39) 0541 21552 P.iva 02181230406
Copyright © 2012 by Raffaelli Editore, Rimini :: Tutti i diritti riservati :: Privacy
Software Commercio Elettronico by Pianetaitalia.com